Questo sito utilizza cookie. Cliccando su PROSEGUI l'utente accetta.

  • 01.jpg
  • 02.jpg
  • 03.jpg
  • 04.jpg
  • 05.jpg
  • 06.jpg
  • 07.jpg
  • 08.jpg
  • 09.jpg
  • 10.jpg
  • 11.jpg
  • 12.jpg

Camere

bg slider 002

 

Leggi tutto

Piscina & Relax

4

 

Leggi tutto...


bernaldaBernalda ha una storia molto antica che affonda le sue radici intorno all’anno mille. Il nome Bernalda risale al 1470 quando, sulle rovine dell’antico insediamento greco di Camarda, il segretario del re Alfonso d’Aragona, tale Bernardino de Bernaudo, diede vita a quella che attualmente è la città di Bernalda, così chiamata dal nome del suo fondatore. A Bernalda convivono oggi due distinte tipologie urbanistiche di grande interesse: la prima è quella del centro storico che si sviluppa intorno a P.zza S.Bernardino con il Castello Aragonese e la Chiesa Madre. La seconda parte, che nasce tra l’Ottocento e il Novecento, si sviluppa secondo lo stesso sistema urbanistico del centro storico con una arteria principale, Corso Umberto Primo, che nasce da Piazza Garibaldi dove sorgevano le Porte dell’antica città con case e palazzi disposti a scacchiera ai suoi fianchi. Lungo "il Corso", fulcro della vita bernaldese, che si snoda per ca. due chilometri, troviamo piazza Plebiscito intorno alla quale sorgono i Palazzi Gentilizi tra cui Palazzo Fischietti, Palazzo Margherita e Palazzo Appio e tutti i negozi e ristoranti tipici . Proprio uno dei palazzi gentilizi è stato acquistato di recente dal più celebre cittadino di Bernalda, il regista italo-americano Francis Ford Coppola il cui nonno viveva nel centro storico in via Eraclea e da qui partì nel 1904 per gli Stati Uniti.

etichetta prenotaora


mdq 100  logo m  06 04 logo booking